10 Ottobre 2020 - 8:43 . Porta Pia . Cronaca

Sopralluogo al mercato Nomentano: inizia il conto alla rovescia per il restauro

Mercato Nomentano
Mercato Nomentano

È iniziato il conto alla rovescia verso il restauro dello storico mercato Nomentano. Bisognerà aspettare ancora qualche mese, visto che i lavori sono previsti per l’agosto 2021, ma le operazioni preliminari sono già iniziate.

L’8 ottobre il II Municipio ha infatti effettuato un sopralluogo nella struttura di piazza Alessandria insieme al presidente Giuseppe Sidoli, come si apprende dalla pagina Facebook dell’assessore al Commercio Valerio Casini.

Dalla pagina Facebook “Valerio Casini Assessore Municipio Roma II”

L’intervento servirà a rimettere in sicurezza l’intero mercato, con l’adeguamento impiantistico e antincendio. Il sistema elettrico verrà rimesso a norma e le utenze dei singoli operatori saranno separate dalla parte elettrica generale in capo al Comune. Saranno poi ristrutturate le aree comuni e i corridoi.

Il restyling, però, porterà alla chiusura completa del mercato per circa 45 giorni. Ma i commercianti, come aveva già spiegato a RomaH24 Sidoli, hanno pensato a una soluzione: “Il nostro auspicio è di poter installare i banchi all’esterno, anche perché non poter lavorare per 45 giorni sarebbe una grave perdita. I nostri clienti sono felici per questa iniziativa”. Durante la ristrutturazione, quindi, al mercato Nomentano la spesa si dovrebbe fare all’esterno.

Dalla pagina Facebook “Valerio Casini Assessore Municipio Roma II”

Da progetto, inoltre, gli stalli rimasti vuoti verranno riqualificati per poi essere messi a bando. Verranno poi sistemati anche l’impianto idrico e quello di smaltimento.  Il budget previsto per l’intervento, a cura del II Municipio, è di circa 750.000 euro. I lavori richiederanno dai 4 ai 5 mesi di tempo.