8 novembre 2019 - 9:04 . Africano . Viabilità

Piazza Gondar, torna l’incubo del cantiere Italgas. Ecco cosa sta succedendo

L'area interessata dai lavori è la stessa del cantiere rimosso lo scorso luglio
L'area interessata dai lavori è la stessa del cantiere rimosso lo scorso luglio

Un “incubo” che si sta materializzando di nuovo. Piazza Gondar, fino al 6 dicembre, sarà di nuovo terra di un cantiere Italgas, un altro. E nello stesso punto dove, lo scorso 16 luglio, venne smantellato quello aperto il 21 gennaio.

cantiere italgas piazza gondar
Il cartello con il divieto di sosta intorno all’area del cantiere

Il motivo degli interventi, durante i quali sarà in vigore il divieto di sosta sull’intera area coinvolta, come spiega la determina dell’azienda affissa sulle reti di recinzione, riguarda la sostituzione del Grf (Gruppo riduzione finale), un nuovo sistema di rilevazione digitale realizzato da Italgas che permette di rilevare in maniera continua i dati relativi al passaggio del gas nella rete (pressione, temperatura, quantità, ecc.). In più, permette di rilevare i dati caratteristici dell’ambiente circostante.

cantiere italgas piazza gondar
La rete di recinzione che domina su piazza Gondar

Per uno dei punti nevralgici per la viabilità del quartiere si prospetta, quindi, un altro periodo di sofferenza, con la speranza che, almeno stavolta, i tempi di consegna vengano rispettati dopo che, come RomaH24 aveva documentato, da aprile a luglio il cantiere precedente era rimasto completamente fermo e senza operai al lavoro.

SFOGLIA la fotogallery