19 novembre 2019 - 16:34 . Trieste-Salario . Cronaca

Mura Aureliane, via ai lavori di restauro per una meraviglia del Trieste-Salario

Le mura Aureliane
Le mura Aureliane

Una meraviglia del Trieste-Salario tornerà a brillare. Sono iniziate oggi, martedì 19 novembre, le operazioni di riqualificazione e bonifica delle Mura Aureliane. Ad annunciarlo è il II Municipio con un comunicato stampa, nel quale si legge che gli interventi sono partiti da Porta Pia.

“Le Mura sono un simbolo del quadrante di Porta Pia e un patrimonio prezioso per questo territorio e per l’intera città. La nostra convinzione è che non sia ulteriormente rinviabile un grande intervento di messa in sicurezza e soprattutto di valorizzazione di questo patrimonio, restituendolo alla fruibilità di cittadini e visitatori, creando percorsi culturali e turistici anche insieme ai cittadini e alle associazioni che in questi anni se ne presi cura, rilanciando in collaborazione con gli enti preposti il Museo del Bersagliere“, dichiarano la presidente del Municipio, Francesca Del Bello, e la presidente della commissione Lavori Pubblici, Valentina Caracciolo.

Lunghe 19 chilometri, le Mura Aureliane costituiscono per dimensioni il più grande monumento di Roma. Volute dall’imperatore Aureliano nel 275 d.C. e raddoppiate in altezza da Onorio nel 401 d.C., le mura rappresentano da sempre una delle massime celebrazioni della grandezza della Capitale e un vanto del nostro quartiere.

Le operazioni proseguiranno fino a quasi tutto dicembre nei tratti fino a Villa Borghese e porta Tiburtina.

GUARDA come acquistare i libri sul Trieste-Salario