2 Aprile 2021 - 14:49 . Africano . Degrado

Metro Libia, la denuncia (con foto) di un residente: “Infiltrazioni e ascensori rotti”

Metro Libia
Metro Libia

La stazione Libia della metro B1 versa nel degrado. Inaugurata appena otto anni fa, sono numerosissime le infiltrazioni d’acqua ai piani interrati, con soffitti spesso gocciolanti tanto da rendere inaccessibili alcune aree. Chiusure che tendono a diventare quasi croniche.

Metro Libia

Una situazione che si trascina ormai da anni, come sottolineato dalla lettera inviata ad Atac, Acea e Municipio da un residente, Andrea Bonifazi, più volte da dicembre a oggi, con tanto di foto. “Da abbonato da 15 anni – scrive – ritengo inammissibile una situazione del genere sia per il degrado oggettivo che ne scaturisce, sia per la potenziale pericolosità data dalla sempre abbondante acqua”.

Ma altre problemi riguardano anche gli ascensori e le scale mobili, spesso rotti o in manutenzione. Tanto che già nel settembre 2019 Roma H24 aveva documentato come le persone con difficoltà motoria e i viaggiatori con pesanti trolley al seguito fossero costretti a fare la fila per prendere i pochi elevatori disponibili.

I cittadini ora attendono interventi rapidi, ma Atac, contattata da Roma H24, non ha ancora fornito riposta su questi disagi.

Come inviare segnalazioni ad Atac

L’azienda fa sapere che, per comunicare eventuali disagi, il sistema migliore non è la pec, bensì il servizio “Atac risponde“, utilizzabile effettuando l’accesso con i propri dati su atac.roma.it.

Atac risponde