6 Dicembre 2021 - 7:28 . Africano . Scuola

Liceo Avogadro, occupazione finita: riprendono le lezioni dopo la sanificazione. I dettagli

La sede dell'Avogadro di via Cirenaica
La sede dell'Avogadro di via Cirenaica

Il liceo Avogadro si prepara a riprendere la normale attività didattica dopo l’occupazione. Mercoledì primo dicembre la sede succursale di via Cirenaica è stata presa in controllo dagli studenti, unitesi alla mobilitazione che nelle ultime settimane, solo a Roma, ha coinvolto una trentina di istituti.

L’occupazione è durata tre giorni e, come si legge in un comunicato pubblicato sul sito dell’istituto, la sede di via Cirenaica è stata liberata alle 18 di venerdì 3 dicembre. Non coinvolta, invece, la centrale di via Brenta, dove le lezioni non si sono interrotte. Katia Tedeschi, preside dell’Avogadro, ha diffuso una nota nella quale ha specificato le modalità di ripresa della didattica.

Le lezioni, nella sede di via Cirenaica, riprendono oggi, lunedì 6 dicembre. Nella giornata di sabato 4 la scuola ha provveduto al servizio di pulizia ed igienizzazione degli spazi. Sempre nella nota sono state diffuse alcune informazioni utili da seguire per il ritorno in classe rispettando le norme anti-Covid. Gli studenti possono accedere se non hanno temperatura corporea superiore ai 37.5 gradi  e non presentano sintomi influenzali. Non sono state comunque segnalate positività derivate dall’occupazione.

LEGGI: Occupato il liceo Avogadro. Studenti: “Rispetteremo le norme Covid”. La preside presenta denuncia