16 luglio 2019 - 18:45 . Africano . Cultura

Libreria Eli, Simona Dolce racconta la mafia vista dalle bambine siciliane

Nuovo appuntamento giovedì 18 luglio alle ore 19 alla Libreria Eli di viale Somalia 50 con il ciclo di appuntamenti “Criminali autentici e dove trovarli – Incontri con gli autori che indagano, raccontano (e cercano anticorpi)“, organizzato con RomaH24. Protagonista sarà Simona Dolce, autrice de “La battaglia delle bambine” (Mondadori), che parlerà della mafia da un punto di vista inedito e illuminante: quello di cinque bambine il cui racconto ruota attorno a un evento reale, l’omicidio di Libero Grassi, l’imprenditore eliminato dalla mafia per il suo rifiuto di pagare il pizzo. Un libro che rievoca la pulsante e complessa Sicilia di inizio anni Novanta, ispirandosi all’opera di una delle più grandi fotografe italiane, Letizia Battaglia. A dialogare con l’autrice ci sarà il direttore di RomaH24, Luigi Carletti.