29 Luglio 2021 - 17:08 . Somalia . Cronaca

Largo Somalia, voragine causata dal collasso di una fogna. Caracciolo: “Succede troppo spesso”

La voragine che si è aperta in largo Somalia - foto di Valerio Ercolino
La voragine che si è aperta in largo Somalia - foto di Valerio Ercolino

E’ più grave del previsto il danno che ha causato la voragine a largo Somalia, all’incrocio con via di Villa Chigi. Sabato 24 luglio si è aperto un cratere intorno alle 16, con la polizia locale che ha immediatamente transennato l’area e deviato il traffico. Chi proviene da viale Somalia diretto a piazza Gondar, infatti, è costretto a svoltare su via di Villa Chigi. 

I sopralluoghi di Acea hanno evidenziato il collasso di un tratto di rete fognaria, motivo per cui i tecnici “dovranno andare fino a 15 metri in profondità per risolvere il guasto, è molto serio” ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici del II, Gian Paolo Giovannelli, che ha aggiunto: “Il Municipio seguirà i lavori, ma non è direttamente coinvolto”.

La presidente della commissione Urbanistica, Valentina Caracciolo, pone l’attenzione sulla sistematicità di guasti come questo: “Il problema è serio – spiega a Roma H24 – perché sta succedendo spesso. A via Alessandria, a via Salento, a via Magliano Sabina e ora a viale Somalia. Significa che c’è un problema serio di manutenzione. Vorrei convocare una commissione a riguardo“.