23 Febbraio 2021 - 15:43 . Nomentana . Cronaca

“La mia botte di ferro”: in via Nomentana un cartello speciale ricorda Luis Andriu Figueroa

Il cartello per Luis Adriu Figueroa da parte della fidanzata Sara
Il cartello per Luis Adriu Figueroa da parte della fidanzata Sara

La mia botte di ferro, per sempre tua, Sara“. Poche parole circondate da una cornice di foto che ritraggono alcuni momenti speciali della vita di Luis Andriu Figueroa con la fidanzata, Sara. Era con lei in sella alla sua moto quando, lo scorso 7 febbraio, perse la vita scontrandosi con un’auto, in quel maledetto incrocio, tra viale Regina Margherita e via Nomentana.

Luis Andriu Figueroa

Le dinamiche dell’incidente sono ancora da accertare, i carabinieri stanno visionando le telecamere di videosorveglianza della zona, intanto nel luogo in cui Luis è morto continuano ad arrivare omaggi speciali. Prima i fiori e le foto lasciate da parenti e amici e ora il grande cartellone firmato dalla fidanzata del 25enne, Sara. Foto di viaggi, feste e momenti felici nella vita della giovanissima coppia.

Fiori e omaggi per Luis nel luogo dell’incidente

Non solo: intorno al cartellone continuano ad aggiungersi mazzi di fiori, foto, e un pallone da calcio. Sono diversi i passanti che si fermano un momento a guardare gli omaggi per Luis, in molti ripetono la stessa cosa: “Quell’incrocio è maledetto”.