4 Maggio 2021 - 9:48 . Trieste-Salario . Cronaca

Elena Baruti, fiori sul luogo dell’investimento. Guidatore negativo all’alcol test

Sono già molti i fiori che vengono posati a pochi metri dal luogo in cui Elena Baruti, 18 anni, è stata investita giovedì 29 aprile intorno alle 21.15 mentre era con gli amici, di ritorno a casa. La ragazza, studentessa della 3^C al liceo “Giulio Cesare”, è deceduta domenica mattina dopo due giorni di coma al policlinico Umberto I. 

Il luogo dove Elena Baruti è stata investita giovedì 29 aprile

Secondo quanto parzialmente ricostruito dagli agenti del II Gruppo Parioli della polizia locale, Elena stava attraversando sulle strisce pedonali, all’incrocio tra via Nomentana e via di Sant’Agnese, quando un uomo di 40 anni – risultato negativo ai test alcolemici e tossicologici – alla guida di un’Audi A1, l’ha investita. Non è ancora chiaro se il guidatore sia passato con il verde o con il rosso.

“Conosco la sorella – ci racconta Costanza, studentessa universitaria, mentre lascia un mazzo di fiori – e ho saputo dell’incidente la mattina successiva. Che dire di loro? Una famiglia unita“.

LEGGI la mappa degli incidenti avvenuti nel Trieste-Salario

LEGGI la notizia del decesso di Elena Baruti