9 luglio 2019 - 8:40 . Annibaliano . Cronaca

Così il quartiere vuole rilanciare piazza Annibaliano: ecco i dettagli del progetto

“Tutti in pista: skate e bike a piazza Annibaliano”. È questo il titolo del progetto che il comitato Amici di Villa Leopardi hanno presentato al Comune nell’ambito dell’iniziativa sul Bilancio partecipativo 2019, Roma Decide. Il Campidoglio mette infatti a disposizione 20 milioni di euro per la tutela del decoro urbano.

Fino al 15 luglio i cittadini possono presentare, online, idee e progetti (massimo cinque) che valorizzino la bellezza e la fruibilità degli spazi urbani e delle aree verdi. Saranno poi i cittadini stessi a votare quelli da realizzare.

Ma in cosa consiste il progetto presentato dai volontari del quartiere? L’intervento servirà a rendere più viva l’area sopra il parcheggio della stazione Metro B1 di piazza Annibaliano. Verrà creato un vero e proprio “SkatePark” dedicato agli amanti dello skateboard, delle BMX e mountain bike e dei rollerblade. L’obiettivo è offrire a giovani e adolescenti uno spazio urbano dove socializzare praticando sport. Ma non solo: dato che le panchine della piazza, in estate, sono completamente esposte al sole, si vuole installare coperture ombreggianti e ripiantumare nuove essenze arboree. La stima dei costi è 50.000 euro.

Per votare è necessario accedere al portale di Roma Capitale. Chi ha richiesto lo SPID all’Ufficio Postale e chi ha un account nel sito del Comune può andare all’indirizzo www.comune.roma.it/web/it/processo-partecipativo.page?contentId=PRP322060 ed esprimere la sua preferenza.

LEGGI la proposta per rendere più sicura piazza Acilia