17 Maggio 2021 - 14:07 . Trieste . Ambiente

Corso Trieste, volantini anonimi contro le potature. Migheli: “Polemiche insensate”

Sono iniziati, con polemiche, gli interventi di potatura degli alberi in corso Trieste. Come segnalato da Emanuela Migheli, portavoce del comitato “Salviamo i pini di corso Trieste”, da alcuni giorni stanno circolando per il quartiere dei volantini contro i lavori. 

Il volantino contro i lavori in corso Trieste

“Incoscienti ed incapaci, questi lavori si sarebbero dovuti eseguire a luglio e agosto –  si legge in uno dei fogli lasciati per il quartiere –. Questi personaggi vanno allontanati dalle gestioni pubbliche”.

Un attacco, anonimo, che chiama in causa l’assessore all’Ambiente del II Municipio, Rino Fabiano ed Emanuela Migheli. Che risponde così: “Sono iniziati  i lavori a corso Trieste. Dopo anni ci si prende cura degli alberi. Chi ha sottoscritto il nostro appello nel gennaio dello scorso anno ha chiesto esattamente questo, messa in sicurezza degli alberi, monitoraggio serio, cura, eventuale sostituzione per quelli non stabili. Questo intervento comporterà qualche disagio per la momentanea chiusura alle automobili del viale – continua Migheli – non capiamo quindi la protesta di alcuni e i volantini che stanno girando. Non ci si occupa così della città, dei beni collettivi, con la protesta fine a sé stessa, con gli urli, con gli improperi“.

Il comitato “Salviamo i pini di Corso Trieste” ha espresso anche solidarietà nei confronti dell’assessore Fabiano, “attaccato gratuitamente” sottolinea Migheli.

LEGGI: Potature a corso Trieste, strada spezzata in due. Tutte le info utili