17 settembre 2019 - 18:18 . Trieste-Salario . Cronaca

Buche, la Procura indaga sui Municipi. Del Bello: “I soldi li riceviamo dal Comune”

“Se l’indagine punta a verificare se i proventi delle multe non siano stati utilizzati per uno scopo specifico, allora è inutile che facciano degli accertamenti su di noi”.

Commenta così a RomaH24 la presidente del II Municipio, Francesca Del Bello, la notizia dell’indagine avviata dalla Procura di Roma sui Municipi della Capitale. “Il Municipio riceve i soldi da Roma Capitale – prosegue la minisindaca -. Il nostro è un bilancio derivato. Non conosciamo la provenienza dei soldi. Lo sa la Ragioneria”.

“Il Campidoglio ci riserva ogni anno circa 900 mila euro, che noi impieghiamo per attività di vigilanza e interventi di riparazione – conclude la presidente -. Ma sono talmente pochi che siamo costretti a levarli da altri capitoli di bilancio per destinarli alle buche. Il Codacons? Può essere che abbia fatto accesso agli atti. Se era motivato, non credo che gli sia stato negato”.