5 Agosto 2020 - 18:24 . Trieste-Salario . Cronaca

Agosto a Roma, ecco le attività aperte nel nostro quartiere

Come trovare le attività che restano aperte ad agosto nel Trieste-Salario
Come trovare le attività che restano aperte ad agosto nel Trieste-Salario

Iniziato agosto, il nostro quartiere, come il resto della città chiude gradualmente per ferie. L’emergenza Covid-19 ha creato una crisi senza precedenti nella Capitale, con migliaia di esercizi che hanno dovuto tenere chiuse le saracinesche. Adesso, con l’arrivo delle vacanze estive, anche il Trieste-Salario tende a svuotarsi e alcuni dei negozi “sopravvissuti” a questa tremenda crisi provano a riprendersi.

Ma nel nostro quartiere, come nel resto della Capitale, non sarà tutto chiuso. E per sapere quali esercizi commerciali rimarranno aperti ecco arrivare in soccorso, per il dodicesimo anno di fila, “Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto“, l’iniziativa congiunta Roma Capitale – Confederazione Nazionale Artigianato Roma che tiene aggiornati i cittadini su negozi, supermercati, artigiani e servizi che tengono le saracinesche aperte nel mese del solleone.

Chi resta a casa infatti troverà molti artigiani e commercianti che non abbasseranno la serranda, anche per provare a far aumentare le entrate dopo lo stop forzato del lockdown. Dal parrucchiere “Dacci un taglio” di via Poggio Moiano alla scuola di lingue Eduplanet di via Cesare Paoletti, passando per l’Autofficina Cipro e la gelateria San Crispino a via Belli. Tra i settori più rappresentati: autoriparazione (10%), commercio e servizi (9%), pronto intervento idraulico ed elettrico (18%), acconciatura ed estetica (20%).

COME CONSULTARE L’ELENCO
Per visualizzare le attività commerciali, artigianali e di servizio della Capitale e del quartiere che lavorano ad agosto si può consultare l’elenco pubblicato dal Cna Roma (cliccate qui per consultarlo) ma anche chiamare il contact center di Roma Capitale 06.0606. Gli elenchi, come negli anni precedenti, restano aperti: le imprese che vogliono iscriversi possono registrarsi gratuitamente con il modulo online sul sito www.cnaroma.it o chiamando lo 06.570151.

CI SONO ANCHE LE PIATTAFORME ONLINE
Ma non finisce qui. Nella sezione “Roma Riparte” del sito web del Comune sono state pubblicate tre piattaforme e-commerce per aggregare e rendere visibile l’offerta commerciale degli esercenti romani.

Le vetrine virtuali sono facili da utilizzare e consentono ricerche di prodotti in base a criteri di geo-localizzazione e tipologie merceologiche, con possibilità di consegna a domicilio.