Roma, 24 ottobre 2019 - 6:48

Maria Clotilde Pini

maria clotilde pini

Maria Clotilde Pini

N. 01/07/1921 - M. 03/10/2019

Trieste-Salario - 4 ottobre 2019

È morta a 98 anni Maria Clotilde Pini, l’ultima allieva di Maria Montessori. Conosciuta come la “signorina Pini”, era un’istituzione del mondo montessoriano e del nostro quartiere. A Roma aveva fondato due scuole, il VII Circolo di via Santa Maria Goretti e l’istituto comprensivo di viale Adriatico, in zona Montesacro, un tempo 180° circolo.

Per circa 70 anni si era dedicata all’insegnamento, svolgendo un grande lavoro per la diffusione del metodo nella scuola pubblica. Donna carismatica, era stata presidente dell’Associazione Romana Montessori. Donna piena di energie, ancora nel 2014, all’età di 93 anni, aveva inaugurato la Casa dei bambini di Zhengzhou, in Cina, favorendone il gemellaggio con la prima Casa dei bambini di via dei Marsi, in zona San Lorenzo. E nella sua vita era stata dieci volte in Giappone, sempre per promuovere il circuito delle scuole montessoriane.

“Ha lavorato fino al 1952 con la Montessori e poi col figlio Mario. Nella sua semplicità ha costruito un mondo, impegnandosi a far sì che quanti più bambini potessero accedere al metodo Montessori senza pagare grandi rette”, così l’ha ricordata Rosaria Lauricella, dirigente scolastico del VII circolo didattico Montessori”.