Trieste-Salario

Margherita Buy, da villa Ada al ritorno in tv con una fiction su Mediaset

Margherita Buy è pronta a tornare sul piccolo schermo. Infatti l’attrice del Trieste-Salario, che da sempre vive a due passi da Villa Ada, è tra le protagoniste di una delle fiction di punta del programma autunnale di Mediaset. Parliamo di “Made in Italy“, che parla dell’incredibile esplosione della moda italiana negli Anni Settanta.

La fiction, trasmessa a partire dal 2019 su Amazon Prime Video, vede come protagonista principale a Greta Ferro, che ha iniziato la sua carriera proprio in qualità di modella, prima di vivere un’autentica svolta professionale nel 2018 in un cortometraggio realizzato da Armani. Al suo fianco proprio Margherita Buy, oltre a Maurizio Lastrico, Marco Bocci, Fiammetta Cicogna, Sergio Albelli, Valentina Carnelutti, Andrea Bosca, Saul Nanni, Giuseppe Cederna e Ninni Bruschetta.

Made in Italy” si avvale della collaborazione diretta di numerose firme di primo piano dell’alta moda italiana degli anni ’70, che hanno distribuito abiti originali risalenti a quei tempi proprio per questa fiction. Inizialmente, la fiction con la Buy, protagonista tra l’altro della prima edizione del volume Typimedia “Trieste-Salario in 100 (+1) personaggi“, sarebbe dovuto andare in onda lo scorso 25 marzo ma l’emergenza Coronavirus ha cambiato totalmente i programmi di Mediaset, che ora è pronta a rilanciare la serie, prodotta al momento per una sola stagione, ad ottobre.

GUARDA come acquistare il volume sui personaggi del Trieste-Salario di Typimedia


Sostieni RomaH24
Caro lettore,
da oltre due anni vi accompagniamo ogni giorno, ascoltiamo i vostri suggerimenti e i vostri commenti.
Il nostro impegno continua a crescere per darvi aggiornamenti continui sul vostro quartiere, per aiutare a migliorarlo, per conoscere fatti, storie, protagonisti delle nostre vite.
In questi giorni complicati, abbiamo moltiplicato i nostri sforzi per vivere l'emergenza.
Grazie ai nostri collaboratori che cercano ogni giorno spunti e notizie utili anche in questa fase complessa per la nostra comunità.
Grazie a chi sostiene già il nostro progetto.
Grazie a te per il sostegno che vorrai darci.
È importante.
Sostieni RomaH24 attraverso PayPal o con carta di credito: