Trieste

Leolini racconta “La cena del giovedì” di Sinergie Solidali

L’associazione Sinergie Solidali rinnova l’appuntamento con “La cena del giovedì“. Il 5 marzo sarà il settimo incontro della stagione nella sede di via Volsinio 21, un modo per stare semplicemente insieme, ma anche per tornare a conoscersi e confrontarsi, come racconta il presidente – nonché uno dei volti del libro di TypimediaTrieste-Salario in 100 personaggi (+1). Vite nel quartiere” – Riccardo Leolini: “È un incontro tra cittadini del quartiere ed è bello perché ogni cena si trasforma in una sorta di Natale, perché ognuno porta qualcosa da mangiare. È davvero bello vedere quello che si crea attorno a quella tavola”.

Una grande soddisfazione, perché si creano amicizie ma soprattutto si torna a parlare, a creare comunità. Cosa che in un quartiere, in una città così grande come Roma, è davvero difficile: “Tanti tornano, ma ci sono sempre persone nuove che si aggiungono – dice Leolini – E piace l’ambiente che si viene a creare. Ci si comincia a conoscere e si comincia a vivere la comunità in cui si è. È una forma per riconoscersi nel quartiere. E questo è importante, perché rischiamo di perderlo”.

LEGGI come acquistare il primo libro “Trieste-Salario in 100 personaggi (+1)” 

LEGGI come acquistare il libro “Trieste-Salario in 100 personaggi (+1). Vite di quartiere”