Roma, 25 Giugno 2022 - 3:30

La Fondazione Pastificio Cerere presenta la mostra “Savage Architecture: Open Archive”

La mostra Savage Architecture: Open Archive. Foto presa pagina Facebook Fondazione Pastificio Cerere
La mostra Savage Architecture: Open Archive. Foto presa pagina Facebook Fondazione Pastificio Cerere

Tiburtino | Cultura

La Fondazione Pastificio Cerere presenta la mostra “Savage Architecture: Open Archive”

Venerdì 8 aprile la Fondazione Pastificio Cerere ha presentato “Savage Architecture: Open Archive”, una mostra collettiva a cura di ADS10.

L’esposizione sarà aperta al pubblico da sabato 9 Aprile a sabato 7 Maggio 2022 e sarà il primo appuntamento di The Archive Project, una programma di mostre a cura di CAMPO.

La mostra presenta i risultati della ricerca iniziata nel 2017 da ADS10 – Architecture Design Studio 10, un laboratorio che si muove a cavallo tra progettazione architettonica, indagine antropologica, sperimentazione didattica e pratiche curatoriali tenuto da Gianfranco Bombaci, Matteo Costanzo, Francesca Romana Dell’Aglio e Davide Sacconi al Royal College of Art di Londra.

“Savage Architecture: Open Archive è un viaggio alla ricerca della ragione dell’architettura: un’indagine che mette in discussione la relazione con l’uomo e l’ambiente costruito per restituire un significato e un metodo alla pratica dell’architettura e per verificare se quest’ultima sia ancora uno strumento capace di sfidare le norme e i comportamenti imposti dalla condizione contemporanea”.

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie