26 Giugno 2021 - 7:40 . Prati . Degrado

Via Barletta, rimossi rottami di biciclette. Il consigliere Scatà: “Pericolosi e degradanti, vanno smaltiti tutti”

Le biciclette rimosse da via Barletta
Le biciclette rimosse da via Barletta

Prosegue l’iniziativa del I Municipio contro le carcasse di biciclette disseminate nel nostro territorio. La “missione” è portata avanti dal consigliere Jacopo Scatà e si avvale delle segnalazioni dei comitati cittadini e della collaborazione della polizia locale.

Jacopo Scatà

Nell’ultimo blitz, le cesoie dei caschi bianchi hanno bonificato la pista ciclabile di via Barletta dove diverse carcasse erano assicurate ai parapedonali da mesi, la segnalazione era giunta dal gruppo Facebook Prati in azione!.

“Sono molto felice di questa ennesima rimozione di carcasse – ha commentato Scatà – che oltre a essere un pugno nell’occhio esteticamente erano anche pericolose per i ciclisti che tutti i giorni percorrono quel tratto di ciclabile”.

Altre richieste, ha reso noto il consigliere, giungono da via Pomponazzi, piazzale degli Eroi, via Ferrari, via Cantore, Silvio Pellico, via Belli, via Barletta e piazza Prati degli Strozzi. Uno dei casi più vistosi si trova invece in via Carlo Mirabello, nelle vicinanze del civico 25, dove un’intera rastrelliera è occupata da rottami, lucchettati.

In mezzo c’è persino una cyclette da camera. Abbandonata o meno, difficilmente potrà circolare in strada.