11 Maggio 2022 - 15:45 . Trionfale . Degrado

Tra Trionfale e Vaticano, via Veniero è una discarica. I comitati: “Rifiuti, topi e uccelli morti, ora basta”

Foto dalla pagina Facebook Candia 2022
Foto dalla pagina Facebook Candia 2022

È una delle strade che collegano il Trionfale al Vaticano, ma non è esattamente il miglior biglietto da visita che offre la città ai turisti provenienti da tutto il mondo.

Via Sebastiano Veniero. Foto dalla pagina Facebook Candia 2022

La denuncia è del comitato Candia2022 sempre molto attento alle criticità del territorio che si estende intorno alla strada di cui porta il nome.

“Alcuni giorni fa — lamentano gli attivisti — doveva partire la raccolta porta a porta per i rifiuti delle attività commerciali di tutto il quartiere, ma ancora nessun operatore si è palesato negli orari definiti. Via Sebastiano Veniero, strada frequentatissima per raggiungere i Musei Vaticani, è completamente in balia del degrado. Ci troviamo al limite delle umane e tollerabili condizioni igienico-sanitarie: topi, uccelli morti, marciapiedi in condizioni fatiscenti, escrementi dei senzatetto, ci chiediamo se sia possibile andare avanti così”.

Candia2022 lancia dunque un appuntamento per il decoro. “A giugno organizzeremo una giornata di pulizia della via, non perché sia giusto farlo, ma perché riteniamo di dover dare un segnale di profondo sgomento e disagio nei confronti di tutti quelli che hanno reso, rendono e renderanno la nostra Roma una discarica a cielo aperto”.