20 Gennaio 2021 - 8:00 . Trionfale . Viabilità

Rischio ghiaccio e pericolo alberi: così il quartiere rimane spezzato

Colonna di auto in via Labriola. Foto tratta dal blog di Trionfalmente17
Colonna di auto in via Labriola. Foto tratta dal blog di Trionfalmente17

Via Trionfale tagliata a metà a causa del pericolo di caduta alberi, Panoramica che chiude al mattino a causa del pericolo ghiaccio. Per chi intende raggiungere la parte alta di Della Vittoria (o per chi, al contrario, intende arrivare a Clodio/circonvallazione Clodia) non resta che un’unica strada che, infatti, finisce per intasarsi.

La Panoramica all’ingresso da piazzale Clodio. A destra il cartello di pericolo ghiaccio

Dal 12 gennaio, su via Trionfale, nel tratto compreso tra viale dei Cavalieri di Vittorio Veneto e via Raffaele Rossetti, vige il divieto di transito. La strada è spezzata a causa di un sopralluogo dei vigili del fuoco che hanno attestato il pericolo di caduta alberi.

Il tratto di via Trionfale chiuso al traffico

Da allora, scrive il portale roma.luceverde.it, “sono in corso accertamenti tecnici” per decidere sul destino delle piante ritenute pericolose. Più di una settimana dopo, le transenne ancora delimitano l’area e l’accesso è interdetto sia ai passanti, sia agli automobilisti.

Intanto, sulla Capitale è sceso il freddo con temperature in picchiata che, durante la notte e al mattino, oscillano intorno allo zero. Così, la Panoramica che corre tra piazzale Clodio e via Trionfale è a rischio ghiaccio e può capitare, come nella mattinata di ieri, 18 gennaio, che la polizia locale sia costretta a chiuderla.

A unire le due zone durante l’emergenza, non resta che viale delle Medaglie d’Oro che, specie al mattino, diventa un imbuto con pesanti ripercussioni anche sulle strade del quadrante.

La speranza degli automobilisti è che almeno via Trionfale sia al più presto resa percorribile.