1 Agosto 2020 - 16:50 . Prati . Cronaca

Monte Ciocci, l’erba secca è ancora a rischio incendio. Video

Il terreno bruciato di Monte Ciocci
Il terreno bruciato di Monte Ciocci

Nel video girato nella mattinata del 31 luglio, vi mostriamo cosa resta dell’incendio che ha devastato il giorno prima Monte Ciocci. I costoni, gli alberi e le piante bruciati e, soprattutto, l’erba secca che non è stata lambita dalle fiamme ma che rappresenta ancora un potenziale rischio.

Per spegnere l’incendio, che ha minacciato da vicino anche un benzinaio in via Anastasio II, sono intervenuti quattro unità dei pompieri, un elicottero e otto unità della protezione civile. Non si sono registrati feriti.