24 giugno 2019 - 20:29 . FuoriQuartiere . Cultura

Gli ultimi segreti della mafia: alla libreria Eli con Attilio Bolzoni

Chi è Calogero Antonio Montante? Perché nessuno poteva toccare l’ex vicepresidente di Confindustria con delega alla Legalità? Come mai espressioni dell’antimafia sociale come “Libera” non si sono schierate apertamente contro il sistema Montante, anche dopo il 9 febbraio 2015, quando la procura di Caltanissetta lo indaga per mafia?

La locandina che presenta il ciclo di incontri alla libreria Eli

Cosa c’è dietro alla nuova Antimafia che ruotava attorno a questo campiere della Sicilia degli ultimi dieci anni?

Una risposta c’è. La darà domani, martedì 25 giugno, alle 21 lo storico inviato di “Repubblica” Attilio Bolzoni, che assieme al presidente di Typimedia, Luigi Carletti e al giornalista Daniele Galli, presenterà il suo libro “Il Padrino dell’Antimafia” alla libreria Eli in viale Somalia, 50.

Quello di domani sarà il primo incontro del ciclo “Criminali autentici e dove trovarli”. Un appuntamento imperdibile con il grande giornalismo italiano. Con gli autori che hanno fatto luce sulla malavita organizzata. E su chi quella malavita ha tentato di coprirla.

“Incontrarci e parlare di queste cose è un atto di civiltà”, spiega Marcello Ciccaglioni, proprietario della libreria Eli e padrone di casa di questo ciclo di incontri.

L’ingresso è gratuito. I posti sono limitati. Meglio prenotarsi allo 06.86211712 o scrivendo a eventi@libreriaeli.it.