2 dicembre 2019 - 9:37 . FuoriQuartiere . Agenda

Fino al 6 gennaio 2020 al Palazzo della Esposizioni la mostra “Tecniche d’evasione”

Fino al 6 gennaio 2020 al Palazzo della Esposizioni è in programma la mostra “Tecniche d’evasione”. Saranno esposti opere e documenti relativi all’attività di un gruppo di artisti dissidenti ungheresi, risalenti agli anni Sessanta e Settanta, raccolti e messi in salvo dal Museo Ludwig di Budapest.

Attraverso i lavori di Endre Tót, Judit Kele, Sándor Pinczehelyi, Bálint Szombathy, András Baranyay, Tibor Csiky, Katalin Ladik, László Lakner e di altri, la mostra racconterà le “tecniche di evasione” messe in atto dagli autori per sfuggire ai controlli, per eludere il potere e deriderlo.

CONSULTA l’agenda