16 Agosto 2020 - 13:08 . Fuori Quartiere . Agenda

Da “Primavera” a “Sorrido”, Marina Rei festeggia all’Auditorium 25 anni di carriera

Venticinque anni sono passati dal debutto nel mondo della musica di Marina Rei. E per festeggiare questo “compleanno”, il 7 settembre l’artista si regalerà un concerto speciale all’Auditorium Parco della Musica. Per l’occasione, la Rei ha invitato molti artisti che hanno condiviso alcuni momenti importanti della sua carriera, sul palco con lei Paolo Benvegnù, Carmen Consoli, Riccardo Sinigallia, Pierpaolo Capovilla, Max Gazzè, Cristiano Godano, Filippo Gatti e Roberto Angelini, oltre ai suoi compagni di viaggio di una vita, Matteo Scannicchio, Giorgio Marina Condemi e Andrea Ruggiero, insieme a Pierpaolo Ranieri, Gabriele Lazzarotti e Marco Rovinelli.

“Vorrei che il 7 settembre fosse una festa. È questo, oggi, il mio desiderio, ed è così che immagino quel giorno – scrive l’artista presentando l’evento dell’Auditorium -. Potrò salire di nuovo su un palco, per un concerto unico, e ripercorrere 25 anni di musica in un momento in cui la musica si ascolta faticosamente, in un momento in cui la musica va ascoltata di nuovo senza paura. Ed è anche per questo motivo che ho voluto fortemente che un sogno diventasse realtà”.

Il live dell’Auditorium sarà anche l’occasione per Marina Rei presentare dal vivo “Per essere felici“, il nuovo album di inediti che arriva a sei anni di distanza dal precedente lavoro “Pareidolia“.

CONSULTA l’agenda