27 Dicembre 2019 - 13:47 . FuoriQuartiere . Cronaca

Alla chiesa del Preziosissimo Sangue l’ultimo saluto a Gaia e Camilla

“Quando sei sbronzo e fatto ti metti al volante: questa è vita?”. È una parte della durissima omelia di don Gianni Matteo Botto, il parroco che questa mattina ha officiato i funerali di Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, le due sedicenni travolte da un suv nella notte tra sabato 21 e domenica 22 a corso Francia.

Una folla commossa ha salutato le due giovani nella chiesa del Preziosissimo Sangue di via Flaminia, in tanti sono rimasti fuori ad ascoltare la messa tramite gli altoparlanti. In tutta la zona è calato il silenzio per almeno un’ora.

 

Tutto il quartiere si è fermato. Le serrande dei negozi sono state abbassate in segno di lutto. Tanti gli amici delle due ragazze dentro e fuori alla chiesa, che non hanno voluto mancare a questo funerale.

Un modo per essere accanto, ancora una volta, l’ultima, a Gaia e Camilla.

Intanto, si trova agli arresti domiciliari Pietro Genovese, il ventunenne che ha investito le ragazze.

Genovese è indagato per duplice omicidio stradale.

SFOGLIA la fotogallery