20 Gennaio 2021 - 13:09 . Prati . Ambiente

Alberi, è ancora allarme abbattimenti a Prati. Trionfalmente 17: “Sparite oltre 500 piante”

Viale del Vaticano (foto da Trionfalmente 17)
Viale del Vaticano (foto da Trionfalmente 17)

È ancora allarme alberi tagliati a Prati. Secondo il comitato Trionfalmente 17 sarebbero state abbattute nuove piante a viale del Vaticano, tra le proteste dei residenti della zona.

Trionfalmente17, sempre attento alle problematiche del territorio, parla chiaramente di “desertificazione” e ormai da tempo raccoglie le segnalazioni dei residenti sul tema degli abbattimenti di alberi nel quartiere. Il comitato ha mappato tutte le piante cadute o abbattute nelle nostre strade: al momento, secondo gli attivisti, sarebbero 515 gli alberi spariti a Prati.

Strappate dalle intemperie o tagliate perché ritenute pericolose, malate o a fine vita, le piante non sono più state sostituite. La conta da parte degli attivisti e riportata sul blog del comitato è clamorosa. Via della Giuliana detiene, a oggi, il triste primato delle strade censite: mancano 82 alberi.

“Purtroppo anche gli alberi muoiono – denunciano gli attivisti – si schiantano e spesso sono tagliati per soddisfare gli interessi degli uomini e la città si impoverisce, diviene sciatta e disadorna senza il loro verde intenso. La soluzione migliore è quella di ripiantarli con sistematicità per evitare la desertificazione delle vie”.

LEGGI la news su tutti gli alberi spariti dalle nostre strade secondo Trionfalmente 17