12 Luglio 2020 - 14:40 . Borgo . Agenda

A Spazio5 il racconto in foto di Fellini e Sordi, simboli del cinema e della rinascita

Proprio nel 2020 avrebbero compiuto 100 anni. Parliamo di Federico Fellini e Alberto Sordi, due mostri sacri del grande schermo. E a loro due è dedicata la mostra fotografica “Fellini-Sordi, 100 anni per i protagonisti del cinema italiano” a Spazio5 di via Crescenzio 99/D.

In mostra ci sono gli oltre 70 scatti, tutti del Maestro Carlo Riccardi e patrimonio dell’Archivio fotografico Riccardi, dove si possono ripercorrere i momenti più importanti della loro carriera, scoprire alcuni momenti dei backstage e non solo. La mostra ha l’ambizione di incoraggiare tutti al superamento delle avversità e di dimostrare che una rinascita, civile, sociale e culturale, anche in un periodo storico complicato come l’attuale, è possibile. Fellini e Sordi infatti, oltre a rappresentare due pilastri del cinema italiano, incarnano il sentimento di rinascita che ha caratterizzato l’Italia nel dopoguerra.

“Pensiamo che l’idea di evidenziare queste tristi somiglianze tra due periodi profondamente diversi ma molto simili per alcuni sentimenti possa servire per immaginare la messa in campo di strutture collettive in grado, da tutti i punti di vista, di aiutare la comunità e il sistema Paese a superare le avversità e ricondurci verso un periodo di prosperità civile, culturale e sociale” commenta Maurizio Riccardi, fotografo e direttore dell’Archivio fotografico Riccardi.

La mostra sarà visitabile (con ingresso libero) fino al 30 agosto (salvo la settimana di ferragosto), tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20.

CONSULTA l’agenda