Roma, 6 Maggio 2021 - 9:30

“Il Boresta che non ti aspetti” al Micro Arti Visive

Il Boresta che non ti aspetti
Il Boresta che non ti aspetti

Mazzini | Arte

“Il Boresta che non ti aspetti” al Micro Arti Visive

Lo spazio Micro Arti Visive di viale Mazzini 1 espone “Il Boresta che non ti aspetti”. Sei “episodi” ripercorreranno nell’arco di sei mesi (dal 2 marzo) la vicenda artistica “dell’outsider tra gli outsider”, come lo stesso Pino Boresta, sticker artist, si definisce. 

Le sei mostre saranno un viaggio nel suo itinerario artistico attraverso incontri, sorprese e approfondimenti dedicati all’artista che da più di trent’anni ha decorato con le sue smorfie i muri delle nostre città.

S’inizia dai tovaglioli dipinti a Londra, “Fronte retro” del 1988, a seguire le azioni di contaminazione artistica dei “Residui corporei” del 1996, passando per i “Testamenti” del 2003, si ritorna poi a lavori più vecchi del 1995 con i “R.A.U. Reperti Arteologici Urbani”, e quindi al suo più conosciuto lavoro di arte urbana, la Sticker art, che comincia nel 1994 con “C.U.S. – Cerca ed Usa La Smorfia”, nel quale la sua faccia-logo è appiccicata nei punti meno prevedibili delle vie delle città. Si conclude con “La collezione” delle opere degli amici dell’artista.

Il ciclo di mostre è a cura del critico e curatore Raffaele Gavarro e ripercorrerà con taglio antologico l’intero cammino di Boresta.

Ogni episodio vedrà affianco all’esposizione delle opere, la presenza di oggetti personali di Boresta: agende, fotografie, documenti e cimeli vari. Per ogni appuntamento sarà inoltre invitato a esporre un artista scelto da Boresta per affinità elettiva, stima, amicizia, condivisione della ricerca. I primi due artisti invitati saranno a gennaio Flavio Favelli e a febbraio Salvatore Falci. Un sito web curato da Paola Valori arricchirà la mostra con video, interviste e talk in diretta.

Di seguito il calendario dei sei episodi:

2 marzo – 31 marzo 2021: Boresta a servizio. Artista invitato: Flavio Favelli. Dal 24 al 31 marzo

5 aprile – 30 aprile 2021: Il corpo di Boresta. Artista invitato: Salvatore Falci

5 maggio – 31 maggio 2021: Il testamento di Boresta

4 giugno  – 30 giugno 2021: Rifiutindagine di Boresta

4 ottobre – 31 ottobre 2021: La strada di Boresta

4 novembre – 30 novembre 2021: Gli amici di Boresta

La mostra sarà aperta al pubblico dal 2 marzo 2021 con ingresso libero ma contingentato, secondo le vigenti norme anti Covid. Gli orari sono dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.


 

 

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie