Roma, 29 Ottobre 2020 - 9:38

Carlo Magno a Ponte Nomentano

Ponte Nomentano (foto dal sito del Fai)
Ponte Nomentano (foto dal sito del Fai)

Montesacro | Cultura

Carlo Magno a Ponte Nomentano

Torna, anche quest’anno, il 25 ottobre l’appuntamento con la rievocazione storica dell’incontro tra Carlo Magno e papa Leone III, organizzata dall’associazione “Carro de’ comici”. Un evento da sempre caro al quartiere che non smette mai di affascinare grandi e piccoli. 

Ponte Nomentano (foto dal sito del Fai)

Alle 10,30 sarà inscenato, con tanto di costumi, lo storico incontro, avvenuto nel novembre dell’800 proprio sul ponte Nomentano, tra il papa e Carlo Magno, che riceverà dalle mani degli emissari del pontefice le chiavi della città e un vessillo. Due oggetti simbolo dell’affidamento di Roma nelle sue mani. Un incontro che prelude alla notte di Natale del’800, quando Carlo Magno verrà incoronato imperatore a San Pietro. 

Il fascino del salto del tempo non deve però far dimenticare l’emergenza sanitaria in corso: per questo l’evento si svolgerà rispettando tutte lenorme contro la diffusione del Coronavirus. 


Sostieni RomaH24
Caro lettore,
da oltre due anni vi accompagniamo ogni giorno, ascoltiamo i vostri suggerimenti e i vostri commenti.
Il nostro impegno continua a crescere per darvi aggiornamenti continui sul vostro quartiere, per aiutare a migliorarlo, per conoscere fatti, storie, protagonisti delle nostre vite.
In questi giorni complicati, abbiamo moltiplicato i nostri sforzi per vivere l'emergenza.
Grazie ai nostri collaboratori che cercano ogni giorno spunti e notizie utili anche in questa fase complessa per la nostra comunità.
Grazie a chi sostiene già il nostro progetto.
Grazie a te per il sostegno che vorrai darci.
È importante.
Sostieni RomaH24 attraverso PayPal o con carta di credito: