17 Febbraio 2022 - 13:28 . Cronaca

San Basilio, liberati due appartamenti Ater occupati da esponenti dei clan

L'operazione in corso a San Basilio
L'operazione in corso a San Basilio

Si è svolta una maxi operazione di sgombero a San Basilio, in due immobili dell’Ater, occupati abusivamente da due esponenti dei clan Marando e Pupillo. Il primo appartamento è in via Montegiorgio 25, scala L, interno 3, occupato da Davis Pupillo. Il secondo è in via Fabriano 31, scala T, interno 2, ed è occupato da Luigi Marando (che vive con moglie e un figlio).

L’operazione è stata decisa nell’ambito del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto, il 3 febbraio scorso. In campo sono stati impiegati circa 200 uomini delle forze dell’ordine. 

“Voglio esprimere il mio ringraziamento alla polizia locale di Roma Capitale e alle forze dell’ordine coordinate dal prefetto Matteo Piantedosi, impegnati nel liberare due alloggi dell’Ater Roma a San Basilio – spiega il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri –. Lo Stato è e deve essere sempre presente sul territorio per evitare che la criminalità possa impunemente perseguire i suoi interessi, a maggior ragione sfruttando le case destinate a chi ne ha veramente bisogno. Le azioni di ripristino della legalità vanno avanti in tutta la città e non si fermeranno finché l’ultima casa occupata abusivamente sarà riconsegnata alla collettività”.