22 Ottobre 2021 - 17:20 . Cronaca

Primo incontro ufficiale tra Roberto Gualtieri e Nicola Zingaretti. Tutti i temi discussi

Roberto Gualtieri e Nicola Zingaretti affacciati sul balcone del Campidoglioc
Roberto Gualtieri e Nicola Zingaretti affacciati sul balcone del Campidoglioc

Primo incontro ufficiale in Campidoglio tra il neoeletto sindaco Roberto Gualtieri e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Il colloquio è durato circa 45 minuti, e al termine i due hanno incontrato la stampa per le foto di rito e una breve conferenza nell’aula Giulio Cesare.

Per Gualtieri “sono tanti i temi su cui valorizzare la sinergia e la collaborazione tra le due istituzioni, per esempio l’ambiente, la gestione comune dei fiumi, del Tevere, la mobilità, il sostegno alle imprese, tutto il grande tema delle risorse europee del Pnrr (Piano nazionale ripresa resilienza, ndr) e la costruzione di un modello integrato sociosanitario tecnologicamente avanzato che sia vicino alle persone”.

E ancora “come fare sinergia sugli investimenti europei, come affrontare insieme la grande sfida del Giubileo, come migliorare governance a partire dalla ripresa di quel tavolo istituzionale per lo spostamento di alcune competenze amministrative a Roma Capitale”. Secondo il sindaco, insomma, “ci sono tutte le condizioni per fare un lavoro straordinario e ci metteremo immediatamente all’opera per presentare questo Patto per Roma”.

Il presidente della Regione ha aggiunto che: “Il patto per Roma ha questo come anima: mettere in sinergia due squadre che nella reciproca autonomia dovranno garantire buona qualità di governo, ma sui punti di convergenza lavoreranno gomito a gomito per fare presto e fare bene. Ieri (giovedì 21, ndr) c’è stato l’insediamento e dal giorno dopo ci siamo subito voluti vedere per dare un segnale positivo che già siamo al lavoro, uniti dallo spirito di voler fare bene e in fretta tutto ciò che è possibile fare”.

Zingaretti ha parlato dell’incontro come di una “occasione di fare formalmente gli auguri al nuovo sindaco della Capitale. Auguri importanti perché c’è davanti un lavoro e una fase positiva che ci aspetta. Abbiamo iniziato a confrontarci e a discutere su tutte le opportunità che insieme si possono cogliere già dalle prossime settimane e dai prossimi mesi. Sarà molto positivo aver riscontrato già in questi mesi ma anche oggi pomeriggio una convergenza degli obiettivi, una condivisione delle strategie e anche una sinergia nel metodo di lavoro che vogliamo mettere in campo per dare una svolta a tanti nodi irrisolti”.