Roma, 10 Agosto 2022 - 7:11

“Morta zia la casa è mia”: al Teatro 7 una commedia che sdrammatizza la morte

Al Teatro 7 va in scena Morta zia la casa è mia
Al Teatro 7 va in scena Morta zia la casa è mia

| Teatro

“Morta zia la casa è mia”: al Teatro 7 una commedia che sdrammatizza la morte

Una commedia divertente che tratta con sagace ironia temi drammatici come la morte. Al Teatro 7 in via Benevento 23 va in scena “Morta zia la casa è mia”, una storia scritta da Gianni Quinto e portata sul palco dalla regia di Marco Simeoli.

La trama

Ma di cosa parla la commedia? L’argomento centrale è la morte, trattata però da un punto di vista inusuale. Quando zia Olga viene a mancare all’età di 95 anni, i quattro nipoti si riuniscono a casa sua. Organizzare il funerale sarà un modo per capire come mettere le mani sul suo patrimonio. La storia sdrammatizza la morte e mette in luce quanto, in questi tempi, un’eredità possa risolvere molto. La morte paga i debiti!

Al Teatro 7 c’è “Morta zia la casa è mia”: tutte le informazioni

“Morta zia la casa è mia” va in scena al Teatro 7 da martedì 26 aprile a domenica 8 maggio. Il cast è composto da Valeria Monetti, Alessandro Tirocchi, Maurizio Paniconi e Jacopo Pelliccia.

– Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 18.00
– Biglietti: intero € 25,00; ridotto € 19,00 (prev. compresa)

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie