7 maggio 2019 - 15:12 . Parioli . Degrado

Via Tommaso Salvini, così i rifiuti ingombranti vengono abbandonati in strada

Mobili di legno, assi da stiro, lastre di metallo, cassette di plastica. E ancora, scatole di cartone, sacchetti pieni di spazzatura, materassi. Persino i resti del tronco tagliato di una palma e i rami di un’altra pianta. Intorno ai cassonetti di via Tommaso Salvini, tra via Alamanno Morelli e via Luigi Bellotti Bon, si trova di tutto. Rifiuti di ogni genere si accumulano sul marciapiede e sulla strada, abbandonati da qualche residente.

Inoltre, la maggior parte degli scarti che invadono lo spazio dei cittadini sono ingombranti. Ciò significa che dovrebbero essere smaltiti in modo differente dal resto dei rifiuti che produciamo quotidianamente. Per questo Ama mette a disposizione tre servizi gratuiti: i Centri di raccolta – aperti tutti i giorni –, il servizio di ritiro a domicilio su chiamata e la raccolta mensile domenicale prevista dall’iniziativa Il tuo quartiere non è una discarica. La prossima, nel II Municipio, sarà il 19 maggio.