9 ottobre 2019 - 14:18 . Flaminio . Cronaca

Stadio Flaminio, ecco il progetto della polisportiva Lazio per rilanciare la struttura

Un museo della SS Lazio nello stadio Flaminio. È il progetto presentato dalla società al Comune, a cui è stata richiesta la gestione della struttura inutilizzata ormai da anni. Una riqualificazione che non coinvolgerebbe soltanto lo stadio, ma anche il Palazzetto dello Sport di viale Tiziano, che diventerebbe la casa della squadra di pallavolo biancoceleste.

Il piano rientra nella proposta, presentata dalla polisportiva Lazio alla Commissione Urbanistica del Campidoglio, per la costruzione di una vera e propria cittadella biancoceleste da realizzare sull’ansa del Tevere, in zona Labaro Prima Porta.

L’obiettivo è quello di creare, tra via Flaminia e via Salaria, un parco sportivo comprensivo di 220 mq di edificazioni, con un centro commerciale, residenze, alberghi, uffici e strutture sanitarie. E che potrebbe restituire al quartiere un’importante struttura come lo stadio Flaminio.

GUARDA dove acquistare il libro sui laziali