11 Luglio 2020 - 13:00 . Flaminio-Parioli . Cronaca

Roghi tossici a Roma Nord, ecco il reportage di un cittadino: “Puzza indescrivibile”

Un rogo nei pressi dell'Aniene
Un rogo nei pressi dell'Aniene

I cittadini scendono in strada, letteralmente, per documentare e contrastare il fenomeno dei roghi tossici che, complice la calura, sta appestando intere zone di Roma Nord. Simone Pelosi, del comitato Quartiere Trieste Salario, no roghi tossici!, nella notte tra ieri e oggi, 11 luglio, ha girato un piccolo reportage transitando nelle aree più segnalate dai cittadini: ponte delle Valli, Aniene, via Mascagni, piazza Gondar. Dove più, dove meno, in diversi tratti Pelosi ha registrato “Odori acri e puzza di bruciato”.

Nel seguente video si nota il fumo tra le luci dei lampioni stradali.

Pelosi, inoltre, annuncia importanti novità: il comitato di cui fa parte ha messo a disposizione una scheda tecnica, compilabile a questo link, dove i cittadini possono segnalare in maniera accurata e schematica (luogo, giorno e ora) i fumi di un rogo. Una volta raccolta documentazione sufficiente, il faldone sarà consegnato alle Procura di Roma per far avviare un’indagine.

LEGGI la news sul campo nomadi dell’Olimpica

LEGGI lo speciale sul campo nomadi di via del Foro Italico (a cura di Paolo Riggio)

LEGGI la nota del II Municipio sulla situazione del campo nomadi

GUARDA cosa accade sotto al Ponte delle Valli