11 settembre 2019 - 17:05 . Flaminio-Parioli . Cronaca

Ponte Milvio, sgomberato un accampamento abusivo. Queste le immagini

Un accampamento abusivo è stato sgomberato e abbattuto in via Castelnuovo di Porto, alle spalle di Ponte Milvio. L’intervento, condotto da una cinquantina di agenti della polizia locale di Roma Capitale, del XV Gruppo Cassia e del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana (Gssu), è avvenuto all’alba di questa mattina.

Le quindici abitazioni rinvenute, realizzate prevalentemente con pannelli di legno e lastre di lamiera, erano occupate da circa quaranta persone, di origini filippine e dell’est Europa. Le prime denunce erano partite nei confronti di due persone in seguito ad alcune anomalie relative all’allaccio della corrente elettrica.

Successivamente, il personale della Asl aveva effettuato dei sopralluoghi per la verifica delle precarie condizioni igienico-sanitarie rilevate, grazie ai quali è stato possibile procedere alla demolizione.

Nell’area è stata riscontrata la presenza di un ingente quantitativo di materiale accatastato, rifiuti vari e bombole del gas esauste, oltre a due veicoli in stato di abbandono, per i quali gli agenti hanno avviato la rimozione. Tre invece le auto poste sotto sequestro in quanto prive di assicurazione.
Le operazioni di demolizione proseguiranno nei prossimi giorni.