9 agosto 2019 - 8:40 . Parioli . Viabilità

Manutenzione stradale in via Tommaso Salvini, ecco perché i lavori sono stati rinviati

Un altro tronco mozzato
Un altro tronco mozzato

Finché non verranno piantati i nuovi alberi, i lavori di rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi di via Tommaso Salvini non possono iniziare. Tutto rinviato a metà ottobre insomma.

I ceppi degli alberi che sono stati abbattuti

Dopo il completamento dell’analogo intervento nella vicina via Adelaide Ristori, a confermare lo slittamento delle operazioni a RomaH24 è la consigliera del II Municipio, Paola Rossi: “Quando a fine luglio gli operai hanno avviato i lavori, si sono resi conto che lungo la strada c’erano moltissime piante malate o pericolanti – spiega -, motivo per cui si sono dovuti fermare. Dopo la perizia effettuata dal dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale, è emerso che circa 75 alberi dovevano essere abbattuti“. Cosa che poi è avvenuta nei giorni scorsi.

L’avviso che informa del rinvio dei lavori nella stagione autunnale

Adesso però cosa rimane da fare? “Per ultimare gli interventi occorrerà rimuovere i tronchi potati e sostituirli con le nuove piante, o, dove questo non sarà possibile, tagliarli e coprirli con il bitume, per poi piantare nuovi alberi”, conclude Paola Rossi.

Una volta realizzati questi passaggi, tra cui  la creazione delle nuove “vasche” per i giovani fusti, si potrà procedere al rifacimento di marciapiedi, caditoie e manto stradale.

SFOGLIA la fotogallery