8 novembre 2019 - 14:31 . Flaminio-Parioli . Cronaca

Lazio-Celtic, il bilancio degli scontri: dodici ultras arrestati e un poliziotto ferito

Dodici ultras della Lazio arrestati e un poliziotto ferito: è il bilancio del post partita di ieri sera tra i biancocelesti e Celtic.

Durante il deflusso dall’Olimpico, circa un migliaio di tifosi scozzesi si sono incamminati verso Villa Borghese, scortati dalla polizia, all’altezza di Villa Giulia sono stati vittima del lancio di sassi, bengala e bottiglie in vetro. Gli aggressori, circa una trentina, si sono dati poi alla fuga.

Un funzionario della Digos, nel tentativo di bloccare alcuni tifosi, è stata travolto e ha riportato la frattura dell’omero del braccio destro.

Gli ultras, appartenenti al gruppo “Irriducibili”, si sono quindi rifugiati in un condominio di viale delle Belle Arti, dove in dodici, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, sono stati individuati e arrestati. Per loro il questore proporrà il daspo.