17 Ottobre 2020 - 8:02 . Flaminio-Parioli . Cronaca

Fasce d’età e costi: tutto quello che dovete sapere sul vaccino antinfluenzale

Come stabilito da un’ordinanza della Regione Lazio, dal 15 ottobre è iniziata la distribuzione nelle farmacie di 20.000 dosi a settimana del vaccino antinfluenzale.

La Asl Roma 1, quella del nostro territorio, “raccomanda e sottolinea l’importanza della vaccinazione antinfluenzale, in particolare nei soggetti a rischio di tutte le età, per semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, considerata la somiglianza dei sintomi tra Covid-19 e influenza“.

Ma come funziona l’iter per la somministrazione? Per avere un quadro completo, RomaH24 ha contattato la Farmacia Monti Parioli di via Antonio Gramsci, per capire come potersi muovere se si vuole fare il vaccino.

È importante fare una premessa. Attualmente le farmacie non dispongono ancora materialmente delle dosi di vaccino, ma possono ordinarlo alla Regione, previa esibizione di ricetta medica da parte di chi ne fa richiesta. La distribuzione e la somministrazione avvengono in base all’età.

Vaccini, il vademecum dei farmacisti

Per i bambini che abbiano da sei mesi a 5 anni di età il vaccino è gratuito e viene somministrato dai pediatri.
Dai sei anni fino ai 17 è possibile vaccinarsi, con una quota di partecipazione, nei centri vaccinali della propria Asl.

Per i pazienti che vanno dai 18 ai 59 anni, è possibile ottenere il vaccino in farmacia esibendo una ricetta del servizio sanitario nazionale (vanno bene sia quella rossa sia quella cosiddetta dematerializzata) al costo di 9,50 euro.

Agli over 60, invece, viene somministrato gratuitamente dai medici di medicina generale, così come per i pazienti che fanno parte di categorie a rischio o con patologie particolari.

E per quanto riguarda la vendita libera? A rispondere a questa domanda è la Farmacia Nova Salus di corso Trieste. Nei prossimi tempi – anche se non c’è ancora una data certa – il vaccino sarà acquistabile, appunto, liberamente. Tuttavia, già ora, ci sono dosi a sufficienza per tutti.

GUARDA dove fare il tampone rapido