15 Gennaio 2021 - 16:45 . Flaminio-Parioli . Cronaca

Covid, D’Amato: “Dal 28 gennaio vaccini agli over 80, ma servono più dosi”

L'assessore Alessio D'Amato
L'assessore Alessio D'Amato

Partirà il 28 gennaio la fase due della campagna di vaccinazione anticovid nel Lazio, che coinvolgerà gli over 80. Lo annuncia l’assessore alla Sanità della Regione, Alessio D’Amato. Sono 400mila in tutto il Lazio gli anziani che saranno interessati da questa seconda fase, in cui, annuncia D’Amato “saranno coinvolti anche i medici di medicina generale”.

L’assessore, intervenuto nel corso della VII Commissione del Consiglio regionale del Lazio, ci ha tenuto a precisare anche che “siamo pronti a vaccinare sette giorni su sette h24, a mettere in campo 4.500 medici di medicina generale e 1.500 farmacie, ma servono le dosi. Se ne avessimo di più potremmo raggiungere l’immunità di gregge il prima possibile”.

E ancora: “La campagna vaccinale ha necessità di quantitativi importanti, che oggi abbiamo solo in minima parte, i prossimi invii saranno di 50mila dosi fino al 28 gennaio. La disponibilità di vaccini non è coerente con la nostra capacità di somministrazione, che è di gran lunga superiore a ciò che ci viene attualmente fornito”, ha concluso D’Amato.

CONSULTA il cronoprogramma della campagna di vaccinazione