25 Luglio 2021 - 7:40 . Flaminio-Parioli . Ambiente

Al Bioparco una nuova casa per Samantha e Boomer. Le due otarie ora osservabili anche sott’acqua

Le due otarie nella nuova area. Foto Massimiliano Di Giovanni - archivio Bioparco
Le due otarie nella nuova area. Foto Massimiliano Di Giovanni - archivio Bioparco

Al Bioparco di Roma, Samantha e Boomer, due otarie della California, hanno trovato una nuova casa, molto più accogliente. Per la prima volta la coppia di otarie è entrata in una vasca profonda e ampia, dotata di un moderno sistema di filtrazione, che ha preso il posto, grazie ad un restauro conservativo, dell’antica vasca un tempo occupata dagli orsi bianchi. L’area si trova di fronte allo spazio dei pinguini del Capo, nell’area blu del Bioparco dedicata alla vita marina.

Boomer e Samantha. Foto Massimiliano di Giovanni – archivio Bioparco

Sono stati ricavati vari punti di vista, privilegiando quelli subacquei grazie a una grande vetrata e oblò per poter osservare questi meravigliosi animali marini mentre nuotano sott’acqua; è stata inoltre realizzata un’ampia sezione didattica dedicata alla biologia e alla sensibilizzazione sulle minacce per gli ecosistemi marini.

La coppia di otarie, dette anche leoni marini, proviene da strutture europee: la femmina Samantha è nata nel 2017 e arriva dallo zoo di Stoccarda, mentre il maschio Boomer è nato nel 2016 e proviene dallo zoo francese Zooparc de Beauval.