Roma, 28 Gennaio 2022 - 9:12

Cinema e ambiente: a piazza Mancini le nuove “Visioni sul mondo”

L'evento "Docu-menti. Visioni sul mondo film fest"
L'evento "Docu-menti. Visioni sul mondo film fest"

Flaminio-Parioli | Cinema

Cinema e ambiente: a piazza Mancini le nuove “Visioni sul mondo”

Storia, sostenibilità ed energie rinnovabili. Sono solo alcuni dei temi che saranno al centro di “Docu-menti. Visioni sul mondo film fest”, dal 7 al 13 settembre. La rassegna, a cura di Sandra Naggar, è promossa dal comitato Don Minzoni. Tutte le serate si svolgeranno nell’arena-anfiteatro di piazza Mancini. RomaH24 è media partner dell’evento insieme a Diarioromano. 

In programma ci sono proiezioni di film come “1938 Quando scoprimmo di non essere più italiani” di Pietro Suber (8 settembre), Aquarius” di Kleber Mendonça Filho (il 9), “La donna elettrica” di Benedikt Erlingsson (il 10) . Chiuderà la rassegna “L’immortale” di e con Marco D’Amore, alla serata parteciperà anche il magistrato e scrittore Alfonso Sabella

Tutte gli appuntamenti inizieranno alle 20. Per partecipare all’evento è obbligatoria la prenotazione (tel 338 1352270, mail documentivisionisulmondo@gmail.com), costo del biglietto 4 euro. Ai partecipanti, che dovranno presentarsi muniti di mascherina, è consigliato di portare un cuscino da casa per stare più comodi sulle gradinate.


 

Sostieni RomaH24 Sostieni RomaH24
grazie