Parioli | Gino Zagari

Gino Zagari e il cinema Caravaggio dietro al successo del Floating Theatre

Nell’anomala estate del Covid-19, nella Capitale non è mancata la voglia di tornare al cinema. E se quelli al chiuso, viste le restrittive norme imposte dal Governo, hanno avuto davvero vita dura, è stato un proliferare di quelli all’aperto. Ma uno in particolare ha lasciato tutti senza fiato per la sua originalità. Parliamo del Floating Theatre, la prima arena galleggiante allestita sul laghetto dell’Eur.

L’arena galleggiante all’Eur

Un’arena nata dal progetto Moviement Village e realizzata in collaborazione con il Cinema Caravaggio, diretto da Gino Zagari, da anni a via Paisiello, al confine tra Trieste-Salario e Parioli. Fino al 24 settembre, sarà possibile guardare il grande cinema in uno spazio unico, che può ospitare 150 posti con audio diffuso con cuffie wireless. In cartellone film cult, classici, rassegne a tema e film di genere, una selezione di anteprime, esordi alla regia e conferme originali provenienti da tutto il mondo, abbinati a incontri speciali con registi e attori che accompagneranno l’inizio delle proiezioni.


Sostieni RomaH24
Caro lettore,
da oltre due anni vi accompagniamo ogni giorno, ascoltiamo i vostri suggerimenti e i vostri commenti.
Il nostro impegno continua a crescere per darvi aggiornamenti continui sul vostro quartiere, per aiutare a migliorarlo, per conoscere fatti, storie, protagonisti delle nostre vite.
In questi giorni complicati, abbiamo moltiplicato i nostri sforzi per vivere l'emergenza.
Grazie ai nostri collaboratori che cercano ogni giorno spunti e notizie utili anche in questa fase complessa per la nostra comunità.
Grazie a chi sostiene già il nostro progetto.
Grazie a te per il sostegno che vorrai darci.
È importante.
Sostieni RomaH24 attraverso PayPal o con carta di credito: