11 aprile 2019 - 8:40 . Trieste . Cronaca

Via Chiana, perché i lavori all’asfalto slittano ancora. Ecco quando potrebbero iniziare

Crepe e avvallamenti sul manto stradale di via Chiana
Crepe e avvallamenti sul manto stradale di via Chiana

“I lavori per il ripristino di via Chiana slittano a settembre, per un problema interno alla commissione Lavori Pubblici di Roma Capitale”. Lo spiega a RomaH24 Gian Paolo Giovannelli, assessore ai Lavori Pubblici del II Municipio.

Stando a quanto spiega Giovannelli, la commissione capitolina ha il compito di aggiudicare l’appalto, mentre gli interventi di riqualificazione spettano al Simu (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana). Il problema è che la commissione “si è formata definitivamente solo ora, quindi bisogna attendere le lungaggini burocratiche previste per le gare”, sottolinea l’assessore.

Dall’anno scorso, il tratto compreso tra corso Trieste e via Salaria attende gli interventi del Simu sul manto stradale danneggiato. Tuttavia, non c’è ancora traccia delle operazioni. “L’appalto per via Chiana è in gara da un anno e mezzo, e non se ne sa ancora nulla”, dice a RomaH24 Paola Rossi, consigliera di via Dire Daua. “In più — aggiunge ancora Giovannelli — abbiamo sollecitato il Simu per tre volte. Le ultime informazioni che ci sono arrivate dal Dipartimento annunciavano l’ennesimo, ulteriore, ritardo”.

Intanto, a rimetterci sono proprio i residenti del quartiere, che devono convivere con un strada a rischio cedimento.

 

SFOGLIA la fotogallery

GUARDA il video girato in via Chiana

LEGGI la notizia sugli ultimi lavori effettuati