26 marzo 2019 - 19:00 . Trieste-Salario . Agenda

Tutti gli appuntamenti di mercoledì e giovedì nel Trieste-Salario

La settimana nel Trieste-Salario continua con mostre, concerti e non solo. Di seguito tutti gli appuntamenti nel quartiere per mercoledì 27 e giovedì 28 marzo.

 

mercoledì 27 marzo

Alla libreria Eli alle 21 il concerto del Quartetto Sharareh. Le quattro musiciste proporranno un interessante repertorio che va dalla musica classica al jazz passando per il rock e il pop.

Il Palazzo delle Esposizioni ospita, fino a domenica 31 marzo, la mostra Testimoni dei Testimoni. Ricordare e raccontare Auschwitz. Un’esposizione che nasce dall’incontro tra un gruppo di studenti di ritorno da un viaggio della memoria nel tristemente noto campo di concentramento ed il collettivo Studio Azzurro.

Continua l’esposizione nella Galleria d’arte moderna e contemporanea You Got to Burn to Shine (Per risplendere devi bruciare). La mostra racconta, attraverso un gioco di rimandi e di connessioni, le discordanze e i processi di ridefinizione del sistema–mondo e la sua interpretazione estetica nell’epoca post-ideologica. In programma fino al 7 aprile.

Alla Galleria d’Arte Moderna di Roma fino al 13 ottobre 2019 Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione una riflessione sulla figura femminile attraverso la visione di artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri.

giovedì 28

Al Maxxi alle ore 18 ci sarà “Street Music – Il Rock. Alle origini della musica contemporanea“. Non ci sarebbe rock senza la strada, e proveranno a raccontarlo i giornalisti e critici musicali Gino Castaldo ed Ernesto Assante. In apertura Micol Picchioni renderà omaggio alla musica di Bruce Springsteen con un’esibizione live in arpa.

Continua ala Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, fino a domenica 2 giugno, la mostra “Joint is out of time“. Un nuovo innesto nella collezione preesistente, con le opere di sette artisti contemporanei provenienti da diverse nazioni.

La Casina delle Civette di Villa Torlonia ospita, fino a domenica 28 aprile, la mostra Il Mito rivisitato. Le maschere arcaiche della Basilicata. In esposizione 38 opere di Nicola Toce, che raccontano storie legate alla tradizione lucana.

SpazioCima, Art Gallery nel cuore del quartiere Coppedè, fino all’11 aprile andrà in scena la mostra “Urbani per natura”. Curata da Roberta Cima, la mostra vede protagoniste le opere di Gabriele Buratti e Tiziana Vanetti. La mostra sarà visitabile ad ingresso libero, dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 19 e il venerdì mattina solo su appuntamento.

 

CONSULTA l’agenda