13 marzo 2019 - 19:00 . Trieste-Salario . Agenda

Tutti gli appuntamenti di giovedì e venerdì nel Trieste-Salario

La settimana nel Trieste-Salario continua con mostre, concerti e non solo. Di seguito tutti gli appuntamenti nel quartiere per giovedì 14 e venerdì 15 marzo.

giovedì 14 marzo

Da oggi e fino al 17 marzo all’Auditorium Parco della Musica si svolgerà il festival dei libri e della lettura “Libri Come”, con la partecipazione di 250 ospiti, tra scrittori, editori, artisti, giornalisti e politici che dialogheranno sul tema della “Libertà”.

Alla Casa del Cinema ultimo giorno della mostra “Fellini, uno sguardo personale di Vittoriano Rastelli”. Uno sguardo confidenziale il lavoro del “maestro” attraverso trenta fotografie in bianco e nero e a colori.

SpazioCima, Art Gallery nel cuore del quartiere Coppedè, fino all’11 aprile andrà in scena la mostra “Urbani per natura”. Curata da Roberta Cima, la mostra vede protagoniste le opere di Gabriele Buratti e Tiziana Vanetti. La mostra sarà visitabile ad ingresso libero, dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 19 e il venerdì mattina solo su appuntamento.

Approdano al Museo Bilotti i quadri e le carte di Vincenzo Scolamiero, nella personale intitolata “Della declinante ombra”, curata da Gabriele Simongini. In mostra fino al 9 giugno.

Torna per la sua 21esima edizione alla Casa del Cinema di Villa Borghese “CliCiak-Scatti di cinema”, il concorso nazionale per fotografi di scena curato da Antonio Maraldi e organizzato dal Centro Cinema Città di Cesena. In mostra fino al 30 aprile una selezione dei migliori scatti premiati.

La Casina di Raffaello di Villa Borghese propone le nuove attività didattiche rivolte ai bambini e ai ragazzi dai 3 ai 14 anniFino a domenica 10 marzo tre sono i temi intorno ai quali si svilupperà l’intera programmazione didattica: le avanguardie artistiche di inizio ‘900, la natura che ci circonda, come luogo da vivere e da rispettare e il rapporto con il proprio corpo.

Technotown, lo spazio di Villa Torlonia dedicato alla creatività e alla scienza, propone fino al 17 marzo una serie di attività didattiche per bambini che si ripetono con cadenza settimanale.

Alle Scuderie del Quirinale in mostra fino al 30 giugno la figura di Leonardo da Vinci. “Leonardo da Vinci. La scienza prima della scienza” ripercorre l’opera dell’artista sul fronte tecnologico e scientifico e traccia le connessioni culturali con i suoi contemporanei.

La Casina delle Civette di Villa Torlonia ospita, fino a domenica 28 aprile, la mostra “Il Mito rivisitato. Le maschere arcaiche della Basilicata”. In esposizione 38 opere di Nicola Toce, che raccontano storie legate alla tradizione lucana.

 

 

venerdì 15 marzo

Le Gallerie Nazionali di Arte Antica presentano da oggi e fino al 30 giugno, nella sede di Galleria Corsini a Roma, la mostra Robert Mapplethorpe. L’obiettivo sensibile, a cura di Flaminia Gennari Santori.

Alle 18.30 alla libreria Eli sarà presentato il libro “Guida alla letteratura noir” di Walter Catalano. Oltre all’autore saranno presenti Pasquale Pede, psicoanalista e fervente appassionato di noir, e Leopoldo Santovincenzo, autore e regista di produzioni televisive.

Alle ore 18.30 l’Associazione Baobab Experience si racconterà alla libreria Tra le Righe attraverso le foto di Renato Ferrantini e le voci dei volontari Alice Basiglini e Valerio Bevacqua.

Alla parrocchia San Giuseppe di via Nomentana, alle 19 ci sarà la presentazione del libro “L’Afrique c’est chic” del medico Michelangelo Bartolo.

L’Archivio 14 per la rassegna “Accenti. Itinerari in Musica“, in programma il concerto degli Hobby Horse, un trio collettivo fra i principali esponenti della nuova scena creativa e sperimentale del jazz in Italia. Inizio della serata alle ore 22.

Torna sul palcoscenico del teatro Tirso de Molina per il terzo anno consecutivo Dado nel nuovo spettacolo “Il Super-ficiale“, diretto da Fabrizio Nardi. In scena fino al 17 marzo.

Fino al 16 marzo al museo dell’Ara Pacis è in programma la mostra “Hermès Dietro le Quinte“. Dieci artigiani della maison parigina incontreranno il pubblico, per mostrare e condividere la loro esperienza e la loro passione.

Il Casino dei Principi di Villa Torlonia ospita, fino al 5 maggio, la mostra “Discreto continuo – Alberto Bardi. Dipinti 1964/1984“.

 

CONSULTA l’agenda