17 gennaio 2019 - 19:23 . FuoriQuartiere . Cronaca

Tmb, ecco come si presentano adesso il piazzale e l’area esterna dell’impianto

La foto di Ama con il piazzale del Tmb libero dai rifiuti
La foto di Ama con il piazzale del Tmb libero dai rifiuti

Si è chiusa in anticipo l’operazione di rimozione e avvio a corretto trattamento dei rifiuti urbani indifferenziati che erano stati collocati nell’area esterna dell’impianto Tmb.

Lo comunica la stessa Ama in una nota, nella quale viene spiegato che i rifiuti in questione erano stati “spostati dai vigili del fuoco intervenuti per spegnere l’incendio dello scorso 11 dicembre. Il piazzale e tutta l’area esterna sono quindi ora interamente liberi da materiali“.

“Per rimuovere e avviare a corretto trattamento tali rifiuti – prosegue l’azienda -, è stato necessario attendere i risultati delle analisi per la caratterizzazione dei rifiuti stessi, che sono risultati rifiuti urbani non pericolosi. Per la rimozione degli altri rifiuti urbani non pericolosi, presenti all’interno del bacino di ricezione, Ama provvederà non appena avrà la certificazione di agibilità della struttura, prevista nei prossimi giorni.  Per le residue frazioni di rifiuto (FOS, scarti, ecc.) presenti all’interno dell’impianto, Ama è in attesa della conclusione e valutazione delle specifiche analisi“.

LEGGI la notizia del piano di riconversione proposto dalla sindaca

LEGGI lo speciale (a cura di Federica Capati)

GUARDA il video pubblicato su Facebook dalla sindaca

LEGGI la risposta dell’assessora Montanari alla sindaca

LEGGI cosa chiede il presidente Giovanni Caudo

LEGGI la protesta degli attivisti