6 gennaio 2019 - 9:05 . Trieste-Salario . Cultura

Spettacoli teatrali e iniziative solidali, cosa c’è nel quartiere per la festa della Befana

Animazioni con giochi e dolcetti. Iniziative sociali per aiutare le persone meno fortunate. Spettacoli teatrali. La calza della Befana ha portato, nel Trieste-Salario e non solo, un ricco programma di appuntamenti per grandi e piccini.

Dal teatro San Carlino alla parrocchia dei Sacri Cuori, senza dimenticare la festa degli zampognari all’Auditorium, dove la Befana in persona sarà protagonista sulla pista dell’Ice Park, e la tombolata per i soci del centro anziani di Villa Torlonia, la giornata inizia presto.

Già questa mattina, infatti, i bikers di Vagaboniinmoto, insieme ai volontari di Amici di Porta Pia, partiranno da via Ancona e piazza Caprera alla volta delle case famiglia della città dove consegneranno coperte, vestiti e altri beni di prima necessità raccolti in questi giorni. Ma non solo.

Il giorno dell’Epifania è, per antonomasia, il giorno di piazza Navona dove, tra i tanti banchi esposti, ci sarà quello del comune di Amatrice, la cittadina distrutta dal terremoto dell’agosto 2016, con cui il nostro quartiere ha un fortissimo legame.

In piazza San Pietro, direttamente da Sulmona, un corteo storico con oltre 1400 figuranti sfilerà con costumi d’epoca in via della Conciliazione, al seguito dei Re Magi, per portare alcuni doni simbolici a Papa Francesco in occasione dell’Angelus.

Al parco degli Acquedotti “Corri per la Befana”, manifestazione suddivisa in tre gare: una competitiva, una non agonistica sui 10 chilometri ed un’altra di 3 chilometri, aperta a tutti.

LEGGI lo speciale su Amatrice (a cura di Daniele Galli)

CONSULTA l’agenda