20 aprile 2019 - 13:08 . Trieste . Personaggi

Sant’Emerenziana, ecco la donna che aiuta le persone divorziate in difficoltà

Affronta situazioni di grave disagio sociale, presenti anche in quartieri benestanti come il Trieste-Salario. Giovanna Tedde offre il suo aiuto a persone divorziate o separate, soprattutto a uomini. Alcuni che, a seguito della fine del proprio matrimonio non riescono più a vivere dignitosamente. Lo fa, una volta al mese, nella chiesa di Sant’Emerenziana. Giovanna è nata a Perfugas, in provincia di Sassari, ma da vent’anni vive nel cuore del quartiere, in via di Trasone. Sono gli anni ‘60 quando decide di venire a Roma: sulla carta d’identità c’è scritto 18 anni. Sceglie la Capitale per coronare il suo sogno: laurearsi in Lettere e intraprendere la carriera accademica. Poi, come spesso succede nella vita, è il caso, stavolta sottoforma di principe azzurro, a stravolgere i suoi piani. Con Alberto diventa mamma di due bambine e inizia a occuparsi di chi è in difficoltà. Una scelta dettata anche dalla fede in Dio, alimentata nel tempo anche grazie a suo marito. E a tenere vivo l’attaccamento alla spiritualità ci pensa anche la presenza prima e il ricordo poi dell’amico Tiziano Terzani, giornalista e scrittore.

LEGGI lo speciale (a cura di Cristiana Ciccolini)

SFOGLIA il pdf del giornale