10 gennaio 2019 - 18:06 . Trieste . Scuola

Notte del liceo classico al Giulio Cesare, la preside: “Così apriremo la scuola ai genitori”

Il Giulio Cesare è pronto alla Notte nazionale del liceo classico
Il Giulio Cesare è pronto alla Notte nazionale del liceo classico

“Siamo orgogliosi di dare la possibilità a genitori e cittadini di vedere la vita dentro la scuola in maniera diversa”. Paola Senesi, dirigente scolastico del Giulio Cesare, spiega così a RomaH24, l’attesa per la “Notte nazionale del liceo classico” che domani, venerdì 11 gennaio, verrà ospitata dall’istituto di corso Trieste.

“Abbiamo ottenuto un ottimo riscontro già lo scorso anno – prosegue – e speriamo di replicare anche quest’anno. I ragazzi si esibiranno insieme ai propri insegnanti in maratone di lettura e rappresentazioni teatrali“. Il tutto accompagnato dalla musica: “La serata si aprirà con un concerto in aula magna, ma la musica caratterizzerà ogni iniziativa inserita in programma”.

Un modo di fare scuola più creativo, insomma, che consentirà a tutti di mostrarsi sotto altri aspetti: “Gli studenti, insieme ai docenti, hanno svolto un lavoro durissimo. In particolare quest’anno abbiamo voluto dedicare spazio a tematiche scientifiche – racconta la dirigente – e, soprattutto, alla statistica, cercando di spiegare come può adattarsi alle tematiche umanistiche”.

CONSULTA il programma

LEGGI la notizia dello spettacolo natalizio al Giulio Cesare

LEGGI la notizia del flash mob degli studenti